Assuarance

Dolore e Sofferenza

Isaia 43: 2 – Quando attraverserai le acque, sarò con te; e quando passi attraverso i fiumi, non ti spazzeranno via. Quando camminerai attraverso il fuoco, non sarai bruciato; le fiamme non ti lasceranno a bocca aperta.

Isaiah

La Bibbia ha molte cose da dire su dolore e sofferenza. La Bibbia lascia molte delle nostre domande sulla sofferenza senza risposta. Tuttavia, quello che fa è raccontarci la storia di un Dio che si è avvicinato a noi nel mezzo della nostra sofferenza, che in realtà ha sofferto per noi, che un giorno distruggerà la sofferenza per sempre.

Il libro di Lamentazioni, che, secondo la tradizione, registra le preghiere del Signore profetizzato dal profeta Geremia al Signore

Il libro dei Salmi-

Sono stanco dei miei gemiti. Tutta la notte allagamento il mio letto piangendo e inzuppando il mio divano di lacrime. – Salmo 6: 6

Quanto tempo, Signore? Mi dimenticherai per sempre? Per quanto tempo mi nasconderai la tua faccia? Per quanto tempo devo lottare con i miei pensieri e giorno dopo giorno avere dolore nel mio cuore? – Salmo 13: 1-2

Le mie lacrime sono state il mio cibo giorno e notte, mentre la gente mi dice tutto il giorno: “Dov’è il tuo Dio?” – Salmo 42: 3

[Dio] mi ha messo nella fossa più bassa, nelle profondità più oscure. – Salmo 88: 6

Il profeta Abacuc ha vissuto un periodo di grande sofferenza tra il popolo di Dio. Ha aperto il suo libro chiedendo a Dio due domande: quanto tempo? Perché?

Dio dichiarò che stava sollevando i Caldei – un popolo brutale e terrificante – per eseguire un giudizio su Giuda per le loro ingiustizie e trasgressioni. Habakkuk dovette quindi lottare con il modo in cui Dio poteva usare quella nazione oppressiva e malvagia per affrontare i problemi tra il popolo di Dio.

Ha gridato di nuovo a Dio, chiedendo come Dio potesse usare un male per controllarne un altro: “Perché taci mentre i malvagi inghiottiscono quelli più giusti di loro?” Dio ha risposto una seconda volta, dichiarando che avrebbe portato tutto il male a rendere conto e sistemare ogni punteggio. Potrebbe volerci più tempo di quanto Habakkuk si aspettasse o sperava, ma la giustizia di Dio sarebbe arrivata in modo deciso e nel momento giusto. Nel frattempo, ha chiamato Habakkuk per fidarsi di lui e percorrere questa stagione difficile per fede, perché “la persona giusta vivrà per la sua fedeltà”. 

Alla fine, Abacuc vide una visione di Dio che veniva in giudizio e salvezza. Vedere Dio gli ha permesso di trovare la gioia, anche in mezzo alla sua sofferenza. Quando sperimentiamo la sofferenza o la osserviamo nella vita di coloro che ci circondano, una delle domande più naturali da porre è: Perché?

La visione di un Dio che è abbastanza grande da gestire tali domande e abbastanza grande da fidarsi anche quando la vita sembra andare in pezzi La sofferenza può produrre risultati molto diversi nelle vite delle diverse persone, la stessa esperienza dolorosa può rendere una persona amara, stretta e ingenerosa, e un’altra persona più dolce, umile e più paziente.

La sofferenza verrà davvero, ma Dio può darci grazia e potere per superare ogni prova e realizzare il nostro scopo e missione nel suo regno.

Amen

Per la sua gloria

SUBSCRIBE

Training Programs

1,000.00 INR

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.